fbpx

REALTÀ AUMENTATA

LA REALTÁ AUMENTATA

Immaginate di inquadrare con un tablet o uno smartphone un oggetto qualunque, potendo visualizzare sul display qualsiasi tipo di informazione aggiuntiva, in qualsiasi formato: testi, immagini, filmati o in animazioni che vadano ad integrare le informazioni già presenti in loco.

Il principio della realtà aumentata, infatti, è quello della sovrapposizione in camera. Un esempio? La fotocamera legge l’oggetto nell’inquadratura, il sistema lo riconosce e attiva un nuovo livello di comunicazione che si va a sovrapporre e a integrare perfettamente alla realtà, potenziando la quantità di dati di dettaglio in relazione a quell’oggetto.
Di fatto l’augmented reality è una forma di visual content management 2.0 che consente ad aziende e organizzazioni di aggiungere nuovi livelli informativi, in tempo reale e ad alto tasso di interazione usando device mobili di qualsiasi tipo, tecnologie indossabili incluse.

Smart packaging & graphic

Etichette e confezioni di prodotti, materiale pubblicitario cartaceo, brochure inquadrate con uno smartphone o un tablet attivano un ulteriore livello di comunicazione visualizzato sullo schermo ed integrato perfettamente con la realtà.

realtà aumentata in ambiente museale

Smart location

Interi ambienti geolocalizzati e predisposti per attivare numerosi momenti informativi tramite smartphone o tablet come simulazioni, ricostruzioni, pubblicità, approfondimenti, video e quant'altro.
Per musei, retail, eventi, festival, fiere.

Augmented learning

Attraverso tablet o smartphone, si possono guidare procedure di apprendimento o identificare i problemi tecnici e, eventualmente, visualizzare la procedura di manutenzione opportuna. Cambiare cartucce alle stampanti dell'ufficio, spiegare procedure complesse a nuovi dipendenti. Dei veri e propri help desk virtuali.